Inserto economico di 
 

Ipad, "illusione" per gli occhi

Il 7 marzo,per la felicità dei fans,dopo innumerevoli voci e rumors,si è svolto a San Francisco,sul palco del Yerba Buena Center,il lancio della tanto attesa nuova versione del tablet della casa con la mela. A presentare il Ceo di Apple,Tim Cook,che non sarà Steve Jobs,ma è comunque il fattore più temuto dalla concorrenza,oltre al tablet in sé ovviamente; sanno tutti,infatti, quanto una presentazione possa incidere sui guadagni futuri di un prodotto. Cook tuttavia,pur non deludendo,non brilla. Si limita a presentare numeri,dati e grafici sui possibili risultati del pad,senza mai però mettere la passione e il carisma del suo predecessore(trapela infatti tra gli spalti qualche sbadiglio). In ogni caso il  prodotto è buono,molto buono anche se forse da un’azienda come Apple ci si aspettava di più. Il tablet si chiama Ipad,non Ipad 3 come qualcuno erroneamente aveva preannunciato, ha sia la CPU più veloce che lo schermo Retina, che la tecnologia LTE, proprio come le prime indiscrezioni affermavano.  Tuttavia per permettere al “miglior schermo di tutti i tempi”(così è stato definito da Cook)di deliziarci,all’Apple hanno dovuto aumentare lo spessore del tablet che passa 8,8 millimetri a 9,3. E forse proprio su questo giocherà la concorrenza, per esempio Samsung ha già presentato il Galaxy note 10.1 a Barcellona,un prodotto pressoché identico ai precedenti se non fosse per la grandezza dello schermo,un Tablet che non può comunque impensierire il nuovo Ipad.
Detto così,sembrerebbe però,che l’azienda di Cupertino,leader indiscussa nella tecnologia negli ultimi anni,abbia creato l’ennesimo prodotto perfetto inattaccabile e inarrivabile. Non è così,almeno per ora. Le azioni della mela non sembrano risentirne(hanno infatti toccato quota 600 dollari) e le code davanti ai negozi specializzati sono gremite di gente che vuole il nuovo gioiello di casa Apple , tuttavia il nuovo Ipad appare molto lontano dalla perfezione. Mancano infatti alcuni elementi fondamentali:

·         La tecnologia Nfc ,tecnologia che permette i pagamenti mobili;

·         L’assistente vocale Siri,con la quale si può dettare al proprio Tablet(in Android è già presente come in windows 8,e forse anche su questo punteranno i concorrenti);

·         Una porta usb, per molti non è un problema, ma vi sono parecchi pareri discordanti su questo;

·         La tecnologia 4g,che permetterebbe di scaricare i dati ancora più velocemente in Italia non ci sarà, non per problemi al tablet, ma proprio perché manca la rete adatta(si continuerà ad utilizzare la tecnologia 3g);

In ogni caso il prodotto è ottimo,ma sembra quasi che l’idillio Jobs stia finendo come sembra stiano finendo l’egemonia e le idee di Apple. Sicuramente l’assenza del capitano,nonche grande showman Steve,si fa sentire, anche se non si può attribuire tutta la colpa alla sua scomparsa.

Apple rimane prima nei mercati di vendita nei suo settore, ma resta un senso di incertezza sul quando e se la bolla Apple Inc. scoppierà(sempre che la bolla sia vera). Tuttavia il sentore è che i tempi stiano cambiando.

Marco Fatiga
 


Gianluca
03/19/2012 7:43am

"un Tablet che non può comunque impensierire il nuovo Ipad"

Magari quello no anche se avrei da ridire,ma ci sono molti concorrenti che offrono tablet moto performanti e a prezzi decisamente inferiori : asus transformer prime per dirne uno dei tanti.

Il fatto che apple "spacci" per incredibile qualcosa che altri produttori pensano sia normale non vuol dire che il tablet con la mela morsicata dietro si il tablet migliore al mondo o che non esistano alternative valide o addirittura migliori...

Display retina ? Un altro modo per chiamare un display ad alta concentrazione di pixel ma non basta..si pensi all'iphone 4 o 4s e al samsung galaxy S2 : il samsung ha uno schermo più grande e con risoluzione minore (questo fa scendere la densità di pixel) però come pro c'è da dire che è un super amoled plus (eletto miglior display del 2011) e ha il gorilla glass.

Ora,ognuno ha le sue preferenze ma credo che molta gente che compra prodotti apple li compri non sapendo che cosa stanno veramente tenendo tra le mani o comunque perchè è un prodotto "di tendenza" o ancora perchè si fanno fare il lavaggio del cervello dalle varie pubblicità e presentazioni della apple.

Voi che ne pensate ?

Ciao a tutti !

Reply
Cristiano Ventricelli
03/19/2012 8:20am

Non sono l'autore del post ma ci tenevo a dire la mia XD io posseggo un iPad e fino a qualche anno fa ritenevo che non ci fosse assolutamente competizione tra questo e altri tablet che erano chiaramente inferiori. Ora la concorrenza si sta veramente dando da fare(anche perchè se cosi non fosse,Apple avrebbe ancora il completo monopolio del mercato dei tablet)e sono d'accordo con te sul fatto che l'iPad sia spesso sopravvalutato...Tuttavia viviamo in un mondo dove l'immagine (spesso)conta piu del contenuto e in quanto a immagine,potenza di brand e impatto di marketing i prodotti Apple non sono secondi a nessuno...Quasi sicuramente a livello tecnico l'iPad è ora comparabile con i tablet di marca Samsung o Asus,ma in quanto a vendite c'e un divario incolmabile.L'obiettivo è sempre lo stesso:vendere,vendere,vendere!E talvolta per vendere piu degli altri non serve essere i migliori in senso assoluto...l'abilità della Apple sta secondo me anche(se non soprattutto) in questo!

Reply
Marco Fatiga
03/19/2012 9:34am

guarda gianluca,per quanto riguarda quella frase io mi riferisco alle vendite,non alla qualità...se c'è una cosa che apple sa fare bene è vendere anche un prodotto mediocre,ma qui non parliamo di un prodotto mediocre. Gli altri si è vero offrono ottimi prodotti a prezzi inferiori però sono dei follower, in questo momento,a mio parere(il che non significa sia il parere più giusto), è apple che detta i tempi di uscita dei prodotti e gli altri cercano di emularla. Magari samsung o Asus o gli altri brand non sono inferiori in quanto a qualità di prodotti,però mi sembra indubbio che soffrano lo strapotere commerciale e pubblicitario della casa con la mela. E poi spiace dirlo ma la tendenza e la moda fanno tantissimo quando vendi un prodotto, vuoi dirmi che un blackberry per lavorare o per messaggiare non sia molto più comodo e meno costoso di un iphone 4s?lo è,e non lo sappiamo solo io e te lo sanno anche alla apple, e sfruttano questa informazione come è giusto che sia!

Reply
Gianluca
03/19/2012 10:09am

nulla da dire sulle vendite e sul marketing apple,le altre aziende avrebbero solo da imparare..inoltre l'ipad no,non é assolutamente un prodotto scadente..anzi..pratico,veloce leggero ecc.

Reply



Leave a Reply.